Vai menu di sezione

Servizio psicologico nel sistema di accoglienza

mani intrecciate

Il servizio psicologico per richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale si inserisce all’interno del sistema di accoglienza trentino. Numerose realtà, tra loro partner e con una regia unica, garantiscono a vario titolo la fornitura di servizi alla persona, tutelando il diritto all’accoglienza. Il supporto psicologico, nello specifico, mira a promuovere la salute mentale delle persone all’interno dei progetti e a favorire percorsi di cura ed inclusione sociale per coloro che poi risiederanno sul territorio. In particolare, gli enti deputati all’erogazione di tale servizio sono: Associazione Centro Astalli Trento Onlus, Cooperativa Sociale Arcobaleno, Cooperativa Sociale Kaleidoscopio, Cooperativa Sociale Mimosa, Cooperativa Sociale Punto D’Approdo, Croce Rossa Italiana.

Pagina pubblicata Lunedì, 16 Settembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto