Vai menu di sezione

Speciale Emergenza Ucraina

Informazioni, notizie, aggiornamenti normativi e contatti

La Provincia autonoma di Trento contribuisce all’accoglienza delle persone in fuga dalla guerra in Ucraina. Attraverso il coordinamento del Cinformi del Dipartimento salute e politiche sociali, la Provincia opera in contatto con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile, la Protezione Civile trentina, il Commissariato del Governo, la Questura di Trento, il Comune di Trento, il Comune di Rovereto, l'Azienda provinciale per i servizi sanitari e il terzo settore.

Sfollati dall'Ucraina: cosa fare

  • Vademecum con i principali adempimenti

Sfollati dall'Ucraina in Trentino

  • 26/07/2022
  • Quadro della situazione al 26/07/2022

Sfollati dall'Ucraina, domanda di contributo

  • 30/04/2022
  • Per il sostentamento per sé e per i propri figli

Minori ucraini non accompagnati

  • L’obiettivo primario è garantirne la protezione e tutelare i loro bisogni

Ospitalità cittadini ucraini

  • La comunicazione va effettuata entro 48 ore dall’inizio dell’ospitalità all'autorità locale di pubblica sicurezza

Accoglienza in Trentino

  • Emergenza Ucraina: come fare richiesta di ospitalità nel sistema Cinformi

Accoglienza alunne e alunni ucraini

  • Informazioni, notizie, aggiornamenti e contatti sul portale Vivoscuola

Domanda di concessione tessera di libera circolazione

  • Emergenza Ucraina: form per il rilascio della tessera per il trasporto pubblico in Trentino

Sfollati ucraini: attività lavorativa

  • Trentino, le guide in italiano e ucraino di Agenzia del Lavoro

« Precedente
1
2
Pubblicato il: Martedì, 01 Marzo 2022 - Ultima modifica: Sabato, 30 Aprile 2022

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto