Vai menu di sezione

Aggiornamento Permesso di soggiorno UE

E' possibile aggiornare il Permesso di soggiorno UE per soggiornante di lungo periodo (ex Carta di soggiorno) quando si deve inserire il figlio minore di 14 anni nato in Italia o che ha fatto ingresso in Italia con Visto per Ricongiungimento familiare o Famigliare al seguito, o si devono aggiornare i dati di passaporto, di domicilio. La richiesta di aggiornamento va presentata alla Questura di Trento tramite l'Ufficio postale abilitato compilando l'apposito modulo (kit). (vedi testo D. Lgs. n. 3/2007). 

1.Compilazione richiesta aggiornamento permesso di soggiorno UE (Modulo 1)
 Nota: è possibile chiedere un aiuto per la compilazione dei moduli agli Uffici competenti della Provincia
(Cinformi e Sportelli periferici o ai Patronati).
documenti necessari (da presentare al Cinformi anche in originale)

  • Una Marca da bollo da euro 16
  • Fotocopia Passaporto del richiedente e dei figli (solo le pagine con i dati, timbri e visti)
  •  Fotocopia Permesso di soggiorno CE (ex Carta di soggiorno) + Fotocopia dei permessi dei figli se iscritti
  • sul permesso UE del genitore
  • Fotocopia Codice fiscale del richiedente e dei figli

+ Nel caso di variazioni di nome, cognome, luogo di nascita, data di nascita, cittadinanza allegare la
Dichiarazione di esatte generalità dell'autorità consolare del Paese di appartenenza (firma legalizzata dal
Commissariato del governo per la provincia di Trento) attestante che le nuove generalità si riferiscono alla
medesima persona.
++ Per l’iscrizione sul permesso UE del genitore e il rilascio del permesso UE del figlio minore (sotto i 14
anni) si deve presentare nel caso in cui il figlio è nato all’estero - il passaporto con il quale il minore ha fatto
ingresso in Italia con visto per Ricongiungimento e il consenso dell'altro genitore oppure se il figlio è nato
in Italia - l'estratto di nascita e il passaporto del figlio neonato.
+++ La richiesta di aggiornamento del permesso per protezione internazionale si deve fare attraverso
l’ufficio postale, mentre per aggiornare il permesso UE per protezione sussidiaria è necessario prenotare
l’appuntamento con la Questura (no kit)

2.Spedizione busta (kit) dall'Ufficio postale (abilitato) prima della scadenza del permesso. Bisogna
presentare il Passaporto e il Permesso di soggiorno UE in originale
A Versare con bollettino postale 30,46 euro per il permesso elettronico del genitore e 30,46 euro per ogni figlio già iscritto o che verrà iscritto sul permesso del genitore (solo se per il minore non è stato già pagato il
bollettino postale per l’iscrizione sul permesso di soggiorno dell’altro genitore)
B Spedire la busta pagando 30 euro
C Ritirare Ricevuta spedizione kit, Ricevuta fiscale pagamento e l’appuntamento con la Questura

3. Presentazione alla Questura nel giorno dell’appuntamento
Rilievi fotodattiloscopici (impronte digitali)
consegnare in prima convocazione
4 foto formato tessera con fondo chiaro (+2 foto a Trento e 1 foto a Rovereto per ogni figlio iscritto sul
permesso di soggiorno UE))
oltre ai documenti eventualmente richiesti dalla Questura si deve presentare in visione
(1) Passaporto (2) Permesso di soggiorno + gli eventuali permessi dei figli (3) Ricevuta spedizione kit

torna all'inizio del contenuto
Published: Tuesday 02 October 2018 - Last modify: Friday 07 December 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto