Vai menu di sezione

Permesso per famiglia parenti di cittadino italiano entro il II° grado e conviventi ex art. 19, comma 2, lett.c d.lgs. 286/1998) (senza reddito) (e...

I familiari di cittadino italiano entro il II° grado e conviventi con lo stesso presentano domanda di rilascio del primo permesso per famiglia direttamente in Questura fissando un appuntamento presso il Cinformi, ad esclusione di coloro che vivono nella zona dell'Alto Garda e Ledro, Tione, Borgo Lares e comuni della Valle del Chiese, i quali dovranno presentarsi direttamente al commissariato di Polizia di Riva del Garda. Qualora lo straniero sia già in possesso di un permesso per famiglia o di altro tipo dovrà sempre richiederne il rinnovo mediante kit postale.

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Mercoledì, 26 Settembre 2018 - Ultima modifica: Martedì, 22 Settembre 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto