Vai menu di sezione

“We Welcome”

18/07/2019

L'Unhcr premia soggetti pubblici e privati impegnati nell’inclusione lavorativa dei beneficiari di protezione internazionale

Si chiama in sintesi “Welcome” l'iniziativa dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) che assegna un riconoscimento alle aziende che, in Italia, si impegnano per favorire i processi d’integrazione lavorativa dei beneficiari di protezione internazionale. Tale riconoscimento avviene dal 2017 attraverso il conferimento, ogni anno, di un logo denominato appunto “Welcome. Working for refugee integration” che le aziende possono utilizzare nella loro comunicazione.
Nell’edizione 2019 potranno ricevere il logo le aziende, le cooperative e le organizzazioni che avranno effettuato, a partire dal primo gennaio ed entro il 31 dicembre 2019, nuove assunzioni di richiedenti/beneficiari di protezione internazionale o, comunque, avranno favorito il loro concreto inserimento lavorativo attraverso efficaci programmi di tirocinio e/o programmi innovativi e qualificati di formazione linguistica.
Quest’anno l’Unhcr, accanto al progetto già attivato, intende valorizzare con un altro logo anche il ruolo di tutte quelle realtà che, a diverso titolo, sono impegnate nel favorire l’inclusione nel mercato del lavoro. A tal fine sarà conferito, su base annuale, il logo “We Welcome” a cooperative, associazioni ed altri enti pubblici e privati (associazioni di categoria, sindacati, Camere di Commercio, enti locali e associazioni o cooperative impegnate nell’assistenza e tutela dei richiedenti/beneficiari di protezione internazionale, servizi per il lavoro) che promuovono l’inserimento lavorativo dei beneficiari di protezione internazionale.
Candidature entro il 31/10/2019; informazioni: info.welcome@unhcr.org.

Per approfondire

Guarda il video del progetto

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 18 Luglio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto