Vai menu di sezione

Osservatorio nazionale per l’integrazione degli alunni stranieri

07/01/2020

Ricostituito al Miur l’organo di consultazione dopo due anni di inattività

Riparte l’Osservatorio nazionale per l’integrazione degli alunni stranieri e per l’intercultura. Una prima riunione si è svolta, dopo due anni di inattività, al ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca a seguito della ricostituzione avvenuta con Decreto ministeriale del 4 dicembre 2019.
L’Osservatorio è un organo di consultazione; tra i suoi compiti, trovare soluzioni per un adeguamento delle politiche di integrazione alle reali esigenze di una scuola sempre più multiculturale e in costante trasformazione.
“La scuola è aperta a tutti e inclusiva”. Questo il principale messaggio emerso nel corso dei lavori dell’Osservatorio al Miur. “Come Governo e come ministero – è stato detto – dobbiamo e vogliamo dare attenzione anche a tutti gli alunni con cittadinanza non italiana, attuando pienamente il principio dell'inclusione”.

Alunni con cittadinanza non italiana A.S. 2017/2018 

Nota del Miur

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Martedì, 07 Gennaio 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto