Vai menu di sezione

Cinema in cortile, a Trento “Cafarnao”

18/07/2019

Giovedì 18 luglio 2019, alle 21.30, nel cortile delle scuole Crispi

È un giovanissimo profugo siriano, Zain Alrafeea, il protagonista della terza proiezione di “Cinema in cortile”, rassegna di film all’aperto organizzata da Comune di Trento, Trentino Film Commission e Opera universitaria. Giovedì 18 luglio 2019 è in cartellone la pellicola “Cafarnao”, regia di Philippe Godeau. Il prezzo del biglietto è di 5 euro (intero) e 3 euro (ridotto per ragazzi fino a 15 anni). La proiezione è in programma alle 21.30 nel cortile delle scuole Crispi (Via S. Giovanni Bosco 8) di Trento. La vendita dei biglietti inizierà alle 20.30 (ingresso fino a esaurimento posti); in caso di pioggia la proiezione sarà sospesa.

Sinossi
Zain, un ragazzino coraggioso appartenente a una famiglia numerosa, viene condotto in stato di detenzione in un tribunale di Beirut. Ha commesso un grave reato, ma ora è lui a chiamare in giudizio qualcuno: i suoi genitori. L’accusa? Averlo messo al mondo. Il film tocca fra le altre tematiche anche l’immigrazione, l’importanza dei documenti per l’esistenza stessa di una persona, i diritti umani e i diritti dei bambini in particolare. La pellicola ha vinto il Premio della Giuria al Festival di Cannes nel 2018 e ha ricevuto la candidatura agli Oscar e ai Golden Globe 2019 nella categoria Miglior film straniero.

Guarda il trailer del film

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 18 Luglio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto