Vai menu di sezione

CINFORMI NEWSLETTER n. 10/2009 immigrazione

CINFORMI NEWSLETTER n. 10/2009 immigrazione

TRATTA, TERZO BUSINESS MONDIALE La tratta, a livello mondiale, rappresenta secondo il ministero dell'Interno il terzo business dopo quello della droga e delle armi e frutta diversi miliardi di dollari l'anno ai network criminali. Secondo il Viminale, quasi il 20% del totale delle vittime della tratta sono bambini, con percentuali fino al 100% in certe zone dell'Africa Occidentale. La prima causa della tratta è lo sfruttamento sessuale, mentre la seconda è lo sfruttamento lavorativo. Molto consistente, ma purtroppo poco visibile e quindi probabilmente sottostimata, è la domanda di lavoro illegale infantile. At global level, according to the Ministry of the Interior, human trafficking represents the third most important business after drugs and arms and yields several billion dollars a year to criminal networks. According to the Ministry, almost 20% of the victims of trafficking are children, with percentages of up to 100% in certain areas of western Africa. The main cause of trafficking is sexual exploitation, whereas the second is related to employment. The demand for illegal child workers is significant, although not clearly visible and therefore probably underestimated. 13/03/2009

RICONGIUNGIMENTI, LE NOVITA' Il ministero dell'Interno ha introdotto alcune modifiche alla procedura di inoltro delle istanze di nulla osta al ricongiungimento familiare, che prevedeva tra l'altro la sottoscrizione di protocolli d'intesa con i Comuni. L'incremento delle richieste di adesione pervenute al ministero dalle amministrazioni comunali ha reso opportuno – afferma il Viminale – consentire ai Prefetti di sottoscrivere autonomamente i singoli protocolli d'intesa. Il protocollo, sottoscritto dal Sindaco e dal Prefetto, dovrà essere poi inviato alla Direzione centrale per le politiche dell'Immigrazione e dell'Asilo. The Ministry of the Interior has introduced some changes to the procedure for forwarding applications for family reunification permits, which among other things provided for the signing of agreements with municipalities. The increase in the number of requests arriving at the Ministry from local governments has made it necessary – the Ministry asserts – to allow police chiefs to sign individual agreements in an autonomous manner. The agreement, signed by the Mayor and the Police Chief, must then be sent to the central office for immigration and asylum policy. 10/03/2009

TRENTO A COLORI A Trento gli immigrati costituiscono, al 31 dicembre 2008, il 9,6% della popolazione. All'anagrafe risultano iscritte quasi 11mila persone con nazionalità straniera, con un incremento di oltre il 16% rispetto al 2007. Nel complesso, la popolazione residente a Trento è di circa 114mila persone, con un aumento annuo di quasi 1.600 unità. La crescita dei residenti è dovuta ad un saldo naturale positivo e soprattutto al saldo migratorio positivo. Il 58,5% dei cittadini non italiani proviene dall’Europa. Il secondo continente di provenienza è l’Africa, seguito da Asia, America e Oceania. Immigrants represented 9.6% of the Trento population on 31 December 2008. The register included almost 11 thousand people of foreign nationality, with an increase of more than 16% as compared to 2007. Overall, there are around 114 thousand people resident in Trento, with an annual increase of almost 1,600. The growth in the number of residents has come about due to a natural positive balance and above all due to an increase in immigrants. 58.5% of non Italians come from Europe. The second continent of origin is Africa, followed by Asia, America and Oceania. 09/03/2009

“CINFORMI NEWS” ONLINE E' online il nuovo numero di “Cinformi news”, il magazine realizzato dal Centro informativo per l'immigrazione della Provincia autonoma di Trento. Accanto allo speciale, dedicato alla crisi economica, il magazine offre notizie, interviste, commenti, racconti, rubriche curate dalle associazioni e risposte alle domande più frequenti in materia di immigrazione. Il focus è dedicato al Rapporto Ismu 2008, mentre nella sezione “documenti” è disponibile il Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, aggiornato al 23/12/2008. The new issue of “Cinformi news”, the magazine realised by the Autonomous Province of Trento's immigration information centre, is available online. Alongside a special feature dedicated to the economic crisis, the magazine offers news, interviews, comments, stories and columns produced by associations, along with answers to the most commonly asked questions relating to immigration. The focus section is dedicated to the ISMU 2008 report, whereas the “documents” section contains the consolidated law regulating immigration and rules on the status of foreigners, updated on 23 December 2008. 12/03/2009

VIDEO NOTIZIARIO SETTIMANALE DI CINFORMI NEWS in quattro lingue sul sito del Cinformi A partire dall'11 aprile 2008, con cadenza settimanale, vengono messe on-line (tramite“YouTube”) le principali notizie della settimana in italiano, in arabo, in inglese e in romeno. NEWS IN YOUR OWN LANGUAGE headlines on Cinformi website Since 11 April 2008 the four main news ( in Italian, Arabic, English and Romanian language) have been posted weekly on You Tube. 12/03/2009

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 13 Marzo 2009 - Ultima modifica: Mercoledì, 27 Giugno 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto