Vai menu di sezione

L'asseverazione

Questa procedura consiste nell'attestazione ufficiale (giuramento) da parte del traduttore circa la corrispondenza del testo tradotto a quanto presente nel testo originale.

In tutti i casi in cui non sia necessario produrre un documento estero munito di una vera e propria legalizzazione, ma semplicemente tradotto, seppur ufficialmente, in lingua italiana (come nel caso della traduzione della patente conseguita nel paese di origine), è sufficiente procedere all'asseverazione della traduzione dello stesso. Questa procedura consiste nell'attestazione ufficiale (giuramento) da parte del traduttore circa la corrispondenza del testo tradotto a quanto presente nel testo originale. Il verbale di giuramento reso dalla persona che ha eseguito la traduzione (e che se ne assume la responsabilità) viene redatto dal Tribunale.

Pagina pubblicata Giovedì, 18 Ottobre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto