Vai menu di sezione

Cittadinanza italiana

Per residenza

  • Si può chiedere di acquistare la cittadinanza italiana dopo un periodo di residenza che varia da 3 a 10 a seconda della condizione giuridica del cittadino straniero.

Per matrimonio

  • La cittadinanza per matrimonio con un cittadino italiano si può chiedere se si è residenti legalmente in Italia da almeno due anni  dalla data del matrimonio, ridotta la metà in presenza dei figli. 

Per discendenza

  • La richiesta si presenta all’Autorità diplomatico-consolare italiana se il richiedente risiede all’estero oppure all’Ufficiale di stato civile del Comune se il richiedente risiede in Italia.

Le fasi della pratica della cittadinanza

  • Per verificare online lo stato di avanzamento della propria domanda di cittadinanza è disponibile un servizio web realizzato dal dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione del ministero dell’Interno. 

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 25 Giugno 2018 - Ultima modifica: Lunedì, 18 Marzo 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto