Vai menu di sezione

Ingresso in Italia per tirocini

Per l’ingresso dall'estero dei cittadini stranieri interessati a svolgere tirocini in Italia è necessario ottenere un visto di ingresso per motivi di studio o formazione. 

Il visto di ingresso per motivi di studio o formazione viene rilasciato dalla rappresentanza diplomatico-consolare del Paese in cui risiede lo straniero nei limiti di quote periodicamente determinate.

In Trentino per informazioni sull'ingresso di cittadini stranieri dall'estero per svolgere tirocini formativi si deve rivolgere al Servizio Lavoro della Provincia autonoma di Trento (Sportello stranieri - Tel. 0461.494013/15)

Le linee guida in materia di tirocini

  • Le linee guida sono state approvate nel 2014 dalla conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano

Convenzione di tirocinio

  • Convenzione di tirocinio a beneficio di persone straniere non appartenenti all'Unione Europea e residente all'estero (art. 3, comma 2, d.m. del 22 marzo 2006)

Il progetto formativo e di orientamento

  • Progetto formativo e di orientamento per persona straniera non appartenente all'Unione Europea residente all'estero. 

Richiesta di visto al progetto formativo di tirocinio

  • Richiesta di visto al progetto formativo di tirocinio per persona straniera non appartenente all’Unione Europea residente all’estero. 

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 11 Ottobre 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 09 Gennaio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto