Vai menu di sezione

Ambasciate e consolati

È di competenza delle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane il rilascio dei visti di ingresso o per il transito nel territorio italiano per la durata occorrente in relazione ai motivi della richiesta e alla documentazione prodotta dallo straniero.

Le rappresentanze diplomatiche e consolari italiane sono tenute ad assicurare, per l'esigenze dell'utenza, adeguate forme di pubblicità di detti requisiti e condizioni, nonché degli eventuali requisiti integrativi resi necessari da particolari situazioni locali o da decisioni comuni adottate nell'ambito della cooperazione con le rappresentanze degli altri Stati che aderiscono alla Convenzione di applicazione dell'accordo di Schengen.

La tipologia dei visti corrispondente ai diversi motivi di ingresso, nonché i requisiti e le condizioni per l'ottenimento di ciascun tipo di visto sono disciplinati da apposite istruzioni del ministero degli Affari esteri, in accordo con altri ministeri, e sono periodicamente aggiornate anche in esecuzione degli obblighi internazionali assunti dall'Italia.

Autorità consolari straniere in Italia

http://www.cinformi.it/index.php/it/guide_pratiche/macrobisogni/autorita_consolari_straniere_e_italiane

Autorità consolari italiane all'estero  

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 26 Settembre 2018 - Ultima modifica: Lunedì, 22 Ottobre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto