Vai menu di sezione

“Immigrazione zero”, XIII Festival delle Culture

10/06/2019

Consegnato il Premio Intercultura “Città di Ravenna” a Daniela Di Capua, direttrice dello Sprar/Siproimi

Una persona che si è dedicata alla promozione della cultura dell’accoglienza in Italia, stando al vertice di un’organizzazione che da quasi 20 anni produce innovazioni culturali e sociali. Tra i tantissimi eventi dell’edizione 2019 del Festival delle Culture, c’è stata la consegna del Premio Intercultura a Daniela Di Capua, direttrice del Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati (Siproimi). Lo Sprar rappresenta un'importante esperienza collettiva di dimensione nazionale con ben 35881 posti di accoglienza, 877 progetti, 754 enti locali titolari e oltre 11.700 addetti.
Dal 7 al 9 giugno, Ravenna ha infatti ospitato il Festival delle Culture, la manifestazione promossa dal Comune con la partecipazione dell'Università di Bologna che giunge quest’anno alla sua tredicesima edizione con la partecipazione di giornalisti, scrittori e ricercatori a discutere sul tema: “Immigrazione zero: economia, cultura e società”.

https://www.cittalia.it/index.php/immigrazione/item/6545-immigrazione-zero-a-ravenna-il-xiii-festival-delle-culture-il-7-giugno-la-consegna-del-premio-intercultura-citta-di-ravenna-a-daniela-di-capua-direttrice-dello-sprar-siproimi

http://www.fondazioneleonemoressa.org/2019/06/05/festival-delle-culture/

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 10 Giugno 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto