Vai menu di sezione

Discriminazione, banca dati dell’UNAR

10/04/2019

Documentazione aggiornata in formato digitale per approfondimenti dal punto di vista legale, sociale e culturale

Un archivio di normativa, giurisprudenza, dati e indagini statistiche per chi voglia approfondire il tema della discriminazione dal punto di vista legale, sociale e culturale. A rendere disponibile il materiale è l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), struttura deputata dallo Stato italiano a garantire il diritto alla parità di trattamento di tutte le persone. 
Nella sezione Giurisprudenza e prassi viene raccolta un’ampia casistica fornendo anche riferimenti normativi. In un sistema gerarchico e multilivello delle fonti del diritto, l’acquisizione di diritti e la sussistenza dei correlati doveri deve fondarsi sul riconoscimento e l’affermazione di principi fondamentali all’interno di Trattati internazionali e Carte Costituzionali. 
Nella sezione Normativa sono presentate, in formato scaricabile, le principali fonti costituzionali (internazionali, europee e nazionali) che trattano del principio di non discriminazione. Tale principio sancisce, in termini generali, il godimento pieno ed eguale dei diritti vietando fattori illegittimi di discriminazione e trova fondamento giuridico in fonti costituzionali di livello internazionale, europeo e nazionale. 
Infine, nella sezione Biblioteca è online una raccolta delle pubblicazioni prodotte negli anni dall’UNAR. L’Ufficio svolge indagini, coordina ricerche, promuove e patrocina iniziative editoriali e di studio che affrontano il tema delle discriminazioni. 
Tra le indagini statistiche da segnalare: la Ricerca sulla Discriminazione Etnica e Razziale (DER); l’indagine su “discriminazioni di genere, per orientamento sessuale ed origine etnica” promossa dal Dipartimento per le Pari Opportunità e affidata all’ISTAT; l’analisi, l’elaborazione e la rappresentazione dei dati statistici raccolti dai Contact Center dipartimentali tematici (contro violenza alle donne, Numero verde antitratta e Contact Center antidiscriminazione) e sui comportamenti discriminatori. 
Accanto all’archivio è sempre attivo, naturalmente, il numero verde 800 90 10 10 per le segnalazioni da parte di chi è vittima o testimone di una discriminazione.

http://www.unar.it/documenti/

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 10 Aprile 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto