Vai menu di sezione

Decreto flussi

09/04/2019

Quote d'ingresso dei lavoratori - in gran parte stagionali - extra UE per l'anno 2019

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 84 del 9 aprile 2019 il D.P.C.M. del 12 marzo 2019 con cui vengono fissate le quote dei lavoratori stranieri che per l'anno 2019 possono fare ingresso in Italia per lavorare, prevalentemente per motivi di lavoro stagionale. 
Come nel 2018 il decreto fissa una quota massima di ingressi pari a 30.850 unità, 18.000 delle quali riservate agli ingressi per motivi di lavoro stagionale. 
Le restanti 12.850 unità sono invece, come ogni anno, in piccola parte riservate all'ingresso di lavoratori appartenenti a determinate categorie (lavoratori di origine italiana, lavoratori autonomi, lavoratori che hanno seguito all'estero corsi di formazione ex art. 23 T.U. Immigrazione) e, per la restante parte, riservate alle conversioni.

Nota del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

Approfondimenti  

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Martedì, 09 Aprile 2019 - Ultima modifica: Martedì, 07 Maggio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto