salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2018 > “Il cinema migrante in Italia" alla Biennale di Venezia

copertina film
30/08/2018

“IL CINEMA MIGRANTE IN ITALIA" ALLA BIENNALE DI VENEZIA

verrà premiato un film realizzato in Trentino

Si intitola "Una casa sulle nuvole" il film sostenuto da Trentino Film Commission già vincitore del 10° Premio Mutti - AMM

“Una casa sulle nuvole”, il film scritto e diretto da Soheila Mohebi, sarà proposto fuori concorso alla Biennale di Venezia. Il documentario è stato sostenuto da Trentino Film Commission e prodotto da Razi Film House e Exformat Comunicazione Srl – ExformatCasting. L'appuntamento alla Biennale è in programma il 2 settembre 2018 alle 16:30, al Palazzo del Cinema, Sala Pasinetti, Venezia. Nell'ambito della sezione “Venice Production Bridge” è in programma l’evento “Il cinema migrante in Italia” con la premiazione del documentario trentino, già vincitore del 10° “Premio Mutti - AMM”.
Il docufilm “Una casa sulle nuvole” racconta una storia intensa, quella di due rifugiati politici, l'uno afghano, l'altra di origini iraniane, e del loro figlio: “La mia è la generazione delle valigie. Sì, gli armadi non mi appartengono”, scrive la regista. “Ogni volta che vado a comprare qualcosa mi chiedo 'ma questo oggetto può essere portato via?' E se la risposta è negativa lascio perdere. Forse mio figlio vorrebbe avere un armadio. Tra il mondo delle valigie e quello degli armadi c’è un abisso immenso. Fatto anche delle parole che i nostri figli non comprendono perché a loro non trasmettono nessuna immagine”.

Links correlati:
La nota dell’Ufficio Stampa PAT

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 31/08/2018)

credits | copyright e policy