salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2018 > Trentino, il saldo demografico “tiene”

trentino
28/06/2018

TRENTINO, IL SALDO DEMOGRAFICO “TIENE”

in totale sono quasi 540mila gli abitanti al 1° gennaio 2018

La popolazione aumenta esclusivamente per il saldo sociale

Sono 539.898 le persone residenti in Trentino al 1° gennaio 2018. Rispetto all’anno precedente, si registrano 1.294 residenti in più, con un incremento relativo pari al 2,4 per mille. Il dato emerge dal nuovo report predisposto dall'Istituto di statistica della provincia di Trento (ISPAT) che presenta il bilancio demografico relativo al 2017.
In base ai dati dell’Istat, la provincia di Trento risulta ancora una delle pochissime realtà italiane con popolazione in crescita. Nel 2017, infatti, le uniche aree con popolazione in aumento sono, in ordine di consistenza relativa, l’Alto Adige e il Trentino, seguite da Lombardia ed Emilia-Romagna. A livello di grandi ripartizioni territoriali, solo il Nord-est registra un tasso di crescita totale positivo.
Il saldo sociale presenta un valore positivo pari a 2.931 persone, superiore di 1.182 unità rispetto al 2016, prevalentemente per effetto del saldo migratorio con l’estero, che risulta in crescita in seguito a un aumento delle iscrizioni dall’estero e a un contemporaneo lieve decremento delle cancellazioni per l’estero. Rispetto al 2016, anche il saldo migratorio con i comuni italiani è in crescita.
I nati residenti ammontano a 4.495 unità: il tasso di natalità1 si è attestato sul valore di 8,3 nati per mille abitanti, lievemente inferiore a quello dell’anno precedente (8,6 per mille) ma superiore rispetto alla media nazionale (7,6 per mille). Il numero dei morti residenti ammonta a 5.062 unità e il tasso di mortalità è risultato pari a 9,4 per mille, leggermente superiore all’anno precedente (9,2 per mille) ma sotto la media nazionale (10,7 per mille). Il saldo naturale della popolazione (differenza tra nascite e decessi) è lievemente negativo (567 unità).
Dal punto di vista geografico e amministrativo, nel 2017 i comuni della provincia di Trento sono 177. Si ricorda, infatti, che, a decorrere dal 1° gennaio 2016 sono stati istituiti in provincia di Trento 17 nuovi Comuni e sono state contestualmente soppresse 49 municipalità.

Links correlati:
La nota dell’Ispat Trento

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 28/06/2018)

credits | copyright e policy