salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2018 > Ricongiungimento familiare dei rifugiati in Italia

ricong. familiare
17/10/2018

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE DEI RIFUGIATI IN ITALIA

nuovo progetto di Unhcr, Caritas italiana e Consorzio Communitas

Il progetto prevede in una prima fase un’attività di ricerca sulle procedure attuali

Sostenere il ricongiungimento familiare dei rifugiati in Italia. Questo l’obiettivo di un nuovo progetto avviato dall’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, insieme a Caritas Italiana e al Consorzio Communitas. Il progetto prevede in una prima fase un’attività di ricerca sulle attuali prassi in Italia al fine di comprendere in modo più chiaro dove le procedure e i meccanismi possono essere migliorati e resi più efficienti. Una seconda fase riguarderà la realizzazione di una campagna informativa per aumentare la consapevolezza sull’argomento a livello pubblico e politico.
“È universalmente riconosciuto – affermano i promotori dell’iniziativa – che la famiglia è l’unità fondamentale della società e ha diritto alla protezione da parte della società e dello Stato. A seguito della separazione causata da sfollamenti forzati, come nel caso di persecuzioni e guerra, il ricongiungimento familiare è spesso l’unico modo per garantire il rispetto del diritto dei rifugiati all’unità familiare.”

Links correlati:
La nota del Portale Integrazione Migranti

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 19/10/2018)

credits | copyright e policy