salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2018 > Atas onlus, nuove proposte di Servizio Civile in Trentino

logo atas
05/07/2018

ATAS ONLUS, NUOVE PROPOSTE DI SERVIZIO CIVILE IN TRENTINO

domande entro il 15 luglio 2018

Sono due i progetti per i quali verranno scelti tre giovani tra i 18 e i 28 anni

Sono aperte le candidature per due progetti di Servizio Civile universale provinciale in Trentino promossi dall’associazione Atas onlus (Associazione trentina accoglinza stranieri). Tutti i progetti finanziati sono Scup/PAT e quindi non sono più vincolati a Garanzia Giovani. I ragazzi devono avere un’età compresa tra 18 e 28 anni (29 non compiuti) e devono essere in possesso della CPS (Carta provinciale dei servizi/Tessera sanitaria abilitata), della Security Card o SPID. Al/alla giovane in Servizio Civile spetterà un assegno di 433,80 euro mensili nonché l’abbonamento gratuito ai mezzi di trasporto (sia su rotaia che su gomma) su tutto il territorio provinciale e per tutta la durata del progetto.
I tre giovani selezionati potranno iniziare l’attività di Servizio Civile il 1° settembre 2018, per un periodo di 12 mesi.
Con il primo progetto “Dalla soglia alla piazza II: accompagnare nella comunità”, Atas intende valorizzare e sviluppare le relazioni e le reti attorno alle persone accolte negli appartamenti e strutture gestite da ATAS onlus a Trento nei quartieri Solteri/Magnete/Centochiavi e Madonna Bianca/Villazzano 3.
Una parte delle attività sarà “sulla soglia”, come visite e iniziative nelle abitazioni per conoscere gli ospiti e instaurare con loro una relazione positiva. Altre attività si svolgeranno “nella piazza”: i/le due giovani accompagneranno e faciliteranno la partecipazione degli ospiti nelle attività del quartiere e insieme collaboreranno nell'organizzazione di alcune di queste.
Con il progetto “Collaborando II: empowerment e relazioni per la ricerca del lavoro”, l’associazione si propone invece di coinvolgere un giovane per continuare a sostenere lo sviluppo di competenze e la ricerca attiva del lavoro degli ospiti della Residenza Brennero, struttura che accoglie giovani richiedenti protezione internazionale a Trento.

Per informazioni relative al progetto “Dalla soglia alla piazza II” scrivere a valentina.iseppi@atas.tn.it - tel. 0461263330

Per informazioni relative al progetto “Collaborando II” scrivere a federica.arsie@atas.tn.it - tel. 3205550383


Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 06/07/2018)

credits | copyright e policy