salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2015 > UE, “prioritaria lotta ai trafficanti di persone”

logo Commissione UE
05/01/2015

UE, “PRIORITARIA LOTTA AI TRAFFICANTI DI PERSONE”

dopo i casi delle navi Ezadeen e Blue Sky M

Intervento del Commissario Dimitris Avramopoulos sul traffico di migranti

“La lotta contro i trafficanti di esseri umani sarà una priorità nell'approccio globale all'immigrazione; andremo avanti con impegno e determinazione.”
Lo ha affermato Dimitris Avramopoulos, Commissario UE per l'Immigrazione, gli Affari interni e la Cittadinanza. Il riferimento è ai recenti fatti di cronaca e in particolare alle navi Ezadeen e Blue Sky M che trasportavano migranti verso l'Italia dopo essere state abbandonate dai rispettivi equipaggi.
“Mi congratulo – ha detto fra l'altro il Commissario UE – con la Guardia Costiera e Frontex italiano che, nel quadro dell'operazione congiunta Triton, hanno salvato centinaia di migranti in difficoltà. Questi eventi sottolineano la necessità di un'azione a livello UE decisa e coordinata. I trafficanti di esseri umani stanno trovando nuove rotte verso l'Europa e stanno impiegando nuovi metodi per sfruttare persone disperate che cercano di sfuggire al conflitto e alla guerra. Dobbiamo agire contro questi trafficanti spietati e contro queste organizzazioni criminali. Non dobbiamo permettere ai contrabbandieri di mettere a rischio la vita delle persone a bordo di vecchie navi abbandonate in pericolose condizioni meteo”.


Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 05/01/2015)

credits | copyright e policy