salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2015 > Trentino, "equa distribuzione dei profughi"

profughi
13/08/2015

TRENTINO, "EQUA DISTRIBUZIONE DEI PROFUGHI"

grazie alla sinergia fra Provincia ed enti locali

L'assessore provinciale Luca Zeni ha incontrato i sindaci dell'Alto Garda e Ledro

Concertare alcune linee condivise per gestire l'accoglienza nel migliore dei modi ed informare sulle problematiche relative alle persone richiedenti protezione internazionale. Questo l'obiettivo dell'incontro che si è svolto l'11 agosto 2015 fra l'assessore provinciale alla politiche sociali Luca Zeni e la Conferenza dei sindaci dell'Alto Garda e Ledro. "Tutti insieme - ha detto Zeni - possiamo creare un modello trentino dell'accoglienza".
L'assessore Zeni ha illustrato la proposta di collaborazione tra la Provincia e gli enti locali in merito all'accoglienza delle persone richiedenti protezione internazionale. In particolare, è stato messo in evidenza come la sinergia tra Provincia, Comuni e Comunità potrà garantire una distribuzione equa sui territori dei richiedenti, evitando in questo modo di concentrare numericamente gli stessi solo in alcune località e favorendo così anche percorsi d'integrazione.
I sindaci dell'Alto Garda e Ledro hanno manifestato apprezzamento e disponibilità verso la proposta presentata. Il presidente della Comunità dell'Alto Garda e Ledro, Mauro Malfer, ha ringraziato i sindaci per il senso di responsabilità espresso e ha assunto l’impegno di coordinare l'attività tra Comuni e Provincia.
Nel ringraziare i presenti per il confronto franco e per la disponibilità a collaborare, l'assessore Zeni ha auspicato che con l'impegno di tutti si possa arrivare alla creazione di un modello trentino dell'accoglienza.

Links correlati:
Il comunicato dell'Ufficio Stampa della PAT

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 13/08/2015)

credits | copyright e policy