salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2015 > “Sguardi sull’altro”, giovedì a Trento il film "Welcome"

il volantino
18/04/2015

“SGUARDI SULL’ALTRO”, GIOVEDÌ A TRENTO IL FILM "WELCOME"

in programma giovedì 23 aprile 2015

L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “Conosci–mi” gestito dal Cinformi

Si intitola “Welcome” il film in programma a Trento giovedì 23 aprile 2015, alle ore 20.30, presso il Teatro San Marco in Via S. Bernardino 8. La proiezione rientra nel cineforum “Sguardi sull’altro”. “Welcome” è un film del 2009 diretto da Philippe Lioret che racconta la storia di Bilal, un immigrato curdo-iracheno che ha lasciato il suo paese alla volta di Calais dove spera di imbarcarsi per l'Inghilterra. Dall'altra parte della Manica lo attende un'adolescente che il padre ha promesso in sposa a un ricco cugino. Bilal è deciso ad attraversare la Manica a nuoto e recatosi presso una piscina comunale incontra Simon che lo allenerà e lo incoraggerà a non cedere mai ai marosi della vita. Ma il mondo fuori è avverso e l'uomo dovrà sfidare le accuse dei vicini di casa e la legge sull'immigrazione che condanna i cittadini troppo umani e solidali col prossimo. La presentazione del film è a cura di Paola Rosà, giornalista, documentarista e traduttrice.
Il cineforum “Sguardi sull’altro” intende offrire una riflessione sui temi dell’incontro tra culture diverse, della valorizzazione delle differenze e dell’accoglienza dell'altro. L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “Conosci–mi”, cofinanziato dal Fei, Fondo europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi e dal ministero dell’Interno e gestito dal Cinformi, unità operativa del Dipartimento salute e solidarietà sociale della Provincia autonoma di Trento. L'ingresso è libero.

Il calendario delle prossime proiezioni

Giovedì 23 aprile 2015, ore 20.30
Welcome è un film del 2009 diretto da Philippe Lioret
Bilal ha lasciato il suo paese alla volta di Calais dove spera di imbarcarsi per l'Inghilterra. Dall'altra parte della Manica lo attende un'adolescente che il padre ha promesso in sposa a un ricco cugino. Bilal è deciso ad attraversare la Manica a nuoto e recatosi presso una piscina comunale incontra Simon che lo allenerà e lo incoraggerà a non cedere mai ai marosi della vita. Ma il mondo fuori è avverso e l'uomo dovrà sfidare le accuse dei vicini di casa e la legge sull'immigrazione che condanna i cittadini troppo umani e solidali col prossimo.
Presentazione di Paola Rosà, giornalista, documentarista e traduttrice

30 aprile 2015, ore 20.30
“Infedele per caso” è un film del 2010 diretto da Josh Appignanesi
Mahmud Nasir, mussulmano che vive a Londra con la moglie e i due figli, pur essendo intimamente devoto non è un praticante impeccabile, cede ai piaceri dell'alcool, a un linguaggio colorito e salta buona parte delle preghiere obbligatorie; in previsione del matrimonio del figlio più grande con la figliastra di un leader integralista, si prepara tuttavia a dimostrarsi un vero musulmano, per ottenere la benedizione del futuro consuocero e far felice la sua famiglia. Peccato però che, proprio negli stessi giorni, Mahmud scopra per caso di essere stato adottato e, soprattutto, di essere nato ebreo.
Presentazione di Alessandro Martinelli, direttore del Centro diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso

7 maggio 2015, ore 20.30
“Se chiudo gli occhi non sono più qui” è un film del 2013 diretto da Vittorio Moroni
Kiko ha 16 anni. Suo padre, defunto, era italiano. Sua madre Marilou è filippina. Vivono con Ennio, il nuovo compagno della mamma, un caporale che sfrutta immigrati clandestini. Ogni giorno, dopo la scuola, Kiko è costretto a lavorare nei cantieri edili di Ennio. Sente di vivere nel pianeta sbagliato. C'è un solo posto dove è possibile sognare: un vecchio bus abbandonato in una discarica che Kiko ha trasformato nel suo rifugio. Un giorno un vecchio amico del padre, Ettore, viene a cambiare il suo destino: lo cerca e si offre di diventare il suo maestro. Ma quell'uomo nasconde un segreto.
Presentazione di Serena Piovesan, sociologa

21 maggio 2015, ore 20.30
“Miracolo a Le Havre” è un film del 2011 diretto da Aki Kaurismäki
Il film racconta le vicende di un lustrascarpe che cerca di salvare un ragazzino africano immigrato illegalmente nel porto francese di Le Havre. Il protagonista, Marcel Marx, è un ex scrittore bohémien divenuto lustrascarpe, sposato con Arletty. I due anziani coniugi conducono una vita dimessa in un quartiere povero di Le Havre.
Presentazione di Vincenzo Passerini, Presidente del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza

28 maggio 2015, ore 20.30
“Ameluk” è un film del 2014 diretto da Mimmo Mancini
È Venerdì Santo e in un paesino della Puglia tutto è pronto per la Via Crucis, ma l'interprete di Gesù, il parrucchiere Michele, si siede sulla corona di spine. Lo sostituisce, su richiesta dell'amico prete, il tecnico delle luci, Ameluk; ma è un musulmano. La notizia fa il giro del mondo. Tra momenti drammatici e situazioni esilaranti, toccherà ad Ameluk riportare la pace.
Presentazione di Duccio Canestrini, antropologo




Scarica il file: Pieghevole Cineforum.pdf (1,93 MB)

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 05/05/2015)

credits | copyright e policy