salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2015 > Sempre più stranieri diventano cittadini italiani

stranieri
27/12/2015

SEMPRE PIÙ STRANIERI DIVENTANO CITTADINI ITALIANI

231mila i “nuovi italiani” nel biennio 2013-2014

Nel contesto europeo, nel 2013 l’Italia si è posizionata al quarto posto, con 101mila acquisizioni

Cresce il numero di acquisizioni di cittadinanza italiana da parte dei migranti, in particolare di quelle riconducibili a interi gruppi familiari. Secondo l’Ismu (Iniziative e studi sulla multietnicità), nel biennio 2013-2014 sono stati 231mila i cittadini stranieri che hanno ottenuto la cittadinanza italiana, dei quali 130mila nel 2014. Nel 2012 erano poco più di 60mila. Tra il 2008 e il 2013, circa 1 nuovo italiano ogni 4 (24,2%) era in età inferiore ai 15 anni, con una punta del 30,1% nel 2013.
Nel contesto europeo, nel 2013 l’Italia si è posizionata al quarto posto, con 101mila acquisizioni, dietro alla Germania che ha registrato 115mila acquisizioni, alla Gran Bretagna (208mila) e alla Spagna (226mila acquisizioni di cittadinanza). In totale, nel 2013 985mila persone non comunitarie sono diventate cittadini europei.

Links correlati:
La nota dell’Ismu

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 31/12/2015)

credits | copyright e policy