salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2015 > Profughi, “Quercia LAB” a Rovereto

quercia
23/12/2015

PROFUGHI, “QUERCIA LAB” A ROVERETO

iniziativa realizzata grazie al lavoro dei migranti accolti

“Quercia LAB” intende essere un centro di aggregazione aperto alle iniziative del territorio

Aria di festa il 22 dicembre 2015 presso l’Hotel Quercia di Rovereto, dove è stato inaugurato il centro “Quercia LAB”. Oltre ai profughi ospiti dell’albergo, all’evento hanno partecipato vari operatori, volontari e rappresentanti del Comune di Rovereto e di vari enti e associazioni.
“Quercia LAB” intende essere un centro di aggregazione aperto alle iniziative del territorio. E’ stato realizzato in un capannone dell’hotel grazie al lavoro prestato nei mesi di novembre e dicembre da una cinquantina di migranti accolti seguiti dagli operatori e da alcuni volontari.
L’inaugurazione è stata occasione per presentare alla comunità anche le attività svolte all'interno della struttura dagli operatori e dagli ospiti richiedenti protezione internazionale con una mostra fotografica dal titolo “Costruendo un cammino”, aperta al pubblico durante l'intera giornata. Nella serata del 22 dicembre gli ospiti dell’hotel hanno preparato assieme agli operatori della Fondazione Famiglia Materna (fra gli enti che collaborano col Cinformi nella gestione dell’accoglienza dei profughi in Trentino) uno spettacolo di canti e balli dei paesi di provenienza intitolato “Cittadini del mondo”.

Links correlati:
Guarda l'album di foto su facebook

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 24/12/2015)

credits | copyright e policy