salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2015 > “Integrazione e appartenenza nel welfare di quartiere”

interest
08/06/2015

“INTEGRAZIONE E APPARTENENZA NEL WELFARE DI QUARTIERE”

evento finale del progetto europeo Interest promosso da Atas onlus

L’appuntamento è in programma sabato 13 giugno 2015 a Trento

“Integrazione e appartenenza nel welfare di quartiere” è il titolo dell’evento finale del progetto europeo “Interest” in programma sabato 13 giugno 2015, dalle 9.00 alle 17.00, a Trento, presso Bookique, in Via Torre D'Augusto 25. L'evento si apre con i saluti delle Autorità e la restituzione delle attività e dei risultati di processo di quanto realizzato nei quartieri di Brione a Rovereto, Prato a Cles, Madonna Bianca/Villazzano Tre e Solteri/Magnete/Centochiavi a Trento e del progetto pilota di Housing di Quartiere. Verranno poi presentate due esperienze significative a livello nazionale e internazionale, ovvero “La generatività della relazione nell'esperienza dialogica finlandese: uno sguardo su Interest”, relatrice Nina Saarinen, esperta in metodi dialogici e “L'esperienza di comunità del quartiere San Siro a Milano”, relatrice Anna Carretta, formatrice e pedagogista. Modera Emiliano Bertoldi, coordinatore generale Atas onlus.
Nel pomeriggio si terrà la Tavola Rotonda che avrà come tema "Quale cambiamento chiedono il welfare generativo e lo sviluppo di comunità ai diversi soggetti del contesto socio-istituzionale?" e alla quale verranno presentati 4 "punti di vista": politico/istituzionale, dei servizi, del terzo settore e dei cittadini. Parteciperanno Ileana Olivo - dirigente del Servizio Politiche sociali della Provincia Autonoma di Trento, Mariachiara Franzoia - assessora alle Politiche sociali, familiari ed abitative e per i giovani del Comune di Trento, Francesco Valduga - sindaco di Rovereto, Mariarosa Grossa - coordinatrice Polo Sociale Centro Storico Piedicastello, Paolo Romito - direttore APPM onlus, Michele Tait - direttore Con.Solida, Maddalena Franzoi - educatrice Punto Famiglie - A.M.A. onlus, Laura Lupatelli - cittadina attiva di Tione, Ousmane Diop - cittadino attivo di Trento. Modera Piergiorgio Reggio - Presidente della Fondazione Demarchi. Non mancherà il dibattito come conclusione dell’evento.
Il progetto Interest: INtegrare TEssendo REti e Servizi Territoriali dal condominio al quartiere è cofinanziato dall’Unione Europea - Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di paesi terzi e dal ministero dell'Interno ed è realizzato da ATAS onlus in collaborazione con Comune di Trento, Comune di Rovereto, Comunità della Val di Non, Comune di Cles, Fondazione Famiglia Materna, Kaleidoscopio, Con.solida, APPM onlus, APSP Vannetti, FIMAA, UPPI, SUNIA, Patto Casa, Il Gioco degli Specchi e Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani.

Links correlati:
http://www.atas.tn.it/

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 11/06/2015)

credits | copyright e policy