salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > Anno 2015 > Inaugurata a Trento la “Sartoria sociale”

festa inaugurale foto Ri.Create
09/03/2015

INAUGURATA A TRENTO LA “SARTORIA SOCIALE”

con i richiedenti protezione internazionale

L'inaugurazione è giunta al termine di un anno di lavoro

“Ricucire e coltivare relazioni per l’asilo politico sul territorio”. E' questo l'obiettivo del laboratorio di sartoria sociale inaugurato sabato (7/3/2015) nella sede dell'associazione Richiedenti Terra presso il Centro Bruno a Trento. Il progetto, denominato “Ri.Create”, vede fra i partner Richiedenti Terra e Centro Astalli ed è realizzato con il sostegno di Cinformi, Centro Servizi Volontariato e Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.
L'inaugurazione di sabato a Trento è giunta al termine di un anno di lavoro nel corso del quale una decina di ragazzi volontari, provenienti da diversi Paesi del mondo (Afghanistan, Mali, Kenya, Gambia, Eritrea, Pakistan, Somalia, Nigeria e Italia), hanno pulito e risistemato uno spazio in disuso per trasformarlo in un accogliente laboratorio di sartoria.
La parola d'ordine del nuovo laboratorio è “riciclare” i tessuti attraverso percorsi di sartoria – ma anche di orticoltura – che rappresentano anche occasioni di incontro tra ragazzi rifugiati o richiedenti asilo giunti da poco in Trentino e persone che vivono da tempo sul territorio provinciale.

Links correlati:
Galleria fotografica dell'inaugurazione su Facebook (foto Ri.Create)

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 09/03/2015)

credits | copyright e policy