salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > News ed eventi > 2017 > Profughi e sport, l'accoglienza “sul campo” a Rovereto

foto di gruppo squadre
20/09/2017

PROFUGHI E SPORT, L'ACCOGLIENZA “SUL CAMPO” A ROVERETO

partita amichevole tra richiedenti asilo e F. C. Rovereto

Per la cronaca si sono imposti i richiedenti asilo, ma ha vinto soprattutto la solidarietà

Una partita amichevole tra la prima squadra del Rovereto calcio e la squadra “Africa in campo”, costituita da profughi ospitati nella zona di Trento e Rovereto, si è svolta mercoledì 20 settembre 2017 allo stadio Quercia di Rovereto. La squadra “Africa in campo” è nata su iniziativa dell’associazione “La Savana onlus”. Della squadra fanno parte migranti provenienti in particolare da Mali, Senegal, Togo, Gambia, Costa D’Avorio e Nigeria.
“Attraverso il calcio – spiega Mamadou Sow, presidente dell’associazione 'La Savana onlus' – si vuole dare la possibilità ai giovani richiedenti asilo provenienti dall’Africa di dimostrare le loro potenzialità sportive e di impiegare il loro tempo in attività che li aiutino a integrarsi sul territorio trentino. L’intenzione – aggiunge Mamadou – è creare una squadra di profughi, con tutti i requisiti in regola, che sia riconosciuta sul territorio e che partecipi attivamente all’attività sportiva e a diversi tornei calcistici in Trentino. Il primo torneo al quale il team ‘Africa in campo’ vorrebbe iscriversi – conclude il presidente della Savana onlus – è quello organizzato dalla Uisp Trentino.”
Per la cronaca, sul campo si è imposta (2-1) la squadra dei richiedenti asilo, ma a vincere è stata soprattutto la solidarietà.

Links correlati:
Galleria fotografica su Facebook
Focus accoglienza profughi in Trentino

Inserisci un commento

  • captcha

(ultimo aggiornamento: 22/09/2017)

credits | copyright e policy