salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > Il Cinformi > Partner terzo settore

immagine ufficio cinformi

PARTNER TERZO SETTORE

Enti del privato sociale, partner del Cinformi

Gli enti del terzo settore collaborano per la realizzazione delle varie attività del Cinformi come l'informazione e l'orientamento, la gestione dei progetti specifici...

Con la Provincia autonoma di Trento collaborano l'Atas onlus di Trento per le attività di informazione e orientamento sul territorio, la Cooperativa Città aperta di Rovereto per le attività riguardanti le pratiche relative al permesso di soggiorno, la mediazione interculturale e il front office, il Centro Astalli di Trento per i richiedenti asilo e il Centro italiano femminile (Cif) di Trento per la gestione del progetto vittime di tratta.

Atas onlus

L'Associazione trentina accoglienza stranieri è apartitica, aconfessionale e senza fini di lucro, si rivolge a tutti coloro che credono nell'importanza di una società disposta a conoscere le "diversità" e a dialogare con esse, per crescere e migliorarsi
luogo astalli

Centro Astalli

Il Centro Astalli Trento è un’associazione di volontariato che si ispira al Jesuit Refugee Service e ai principi della solidarietà sociale. Dal 2006 il Centro Astalli Trento collabora anche col Cinformi nella gestione del progetto di accoglienza dei richiedenti asilo politico.
logo cif

Cif, Centro italiano femminile di Trento

Il Centro Italiano Femminile opera per la promozione sociale e culturale delle donne: si occupa di prevenzione per la salute della donna, attraverso l’attivazione di corsi di formazione
logo città aperta

Cooperativa Città aperta

La cooperativa Città aperta è nata nel novembre 2004 da una precedente esperienza associativa. Si occupa della costruzione di rapporti di convivenza pacifica e sviluppo di relazioni individuali e sociali attraverso iniziative di sensibilizzazione dell'opinione pubblica e attività di mediazione culturale e linguistica.

(ultimo aggiornamento: 31/08/2016)

credits | copyright e policy