salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > Guide pratiche > Studiare

studente universitario

STUDIARE

Il diritto all’istruzione è garantito al cittadino straniero regolarmente soggiornante in Italia a parità di condizioni con il cittadino italiano. I minori stranieri hanno il diritto-dovere all’istruzione indipendentemente dalla titolarità di un regoalre permesso di soggiorno.

Il diritto-dovere all’istruzione è garantito al cittadino straniero regolarmente soggiornante in Italia a parità di condizioni con il cittadino italiano. I minori stranieri hanno diritto all’istruzione indipendentemente dalla loro regolarità, nelle forme e nei modi previsti per i cittadini italiani. Il diritto allo studio è riconosciuto per legge anche ai maggiorenni. Tale diritto riguarda l’esigenza di imparare la lingua italiana o di conseguire varie licenze come quella di scuola media o superiore. Chi invece è residente all’estero e intende frequentare in Italia corsi superiori di studio o d’istruzione tecnico-professionale può richiedere il visto di ingresso per motivi di studio all’Ambasciata o al Consolato italiano presente nel proprio Paese di origine.

una donna al pc

Ingresso in Italia per tirocini

Per l’ingresso dall’estero dei cittadini stranieri interessati a svolgere tirocini in Italia è necessario ottenere un visto di ingresso per motivi di studio o formazione che viene rilasciato dalla rappresentanza diplomatico-consolare del Paese in cui risiede lo straniero nei limiti di quote periodicamente determinate. In Trentino per informazioni sull'ingresso di cittadini stranieri dall'estero per svolgere tirocini formativi si deve rivolgere al Servizio Lavoro della Provincia autonoma di Trento (Sportello stranieri - Tel. 0461.494013/15)
link a studentiadulti

Ingresso e soggiorno per studio

Il visto per studio consente l’ingresso in Italia, per un soggiorno di breve (90 giorni. – tipo C) o lunga durata (oltre 90 giorni- tipo D) allo straniero che intenda seguire corsi universitari, corsi di studio o di formazione professionale.
Immagine studenti a scuola

Formazione professionale

L'offerta formativa in Trentino è ampia e gestita da diversi soggetti. Spetta alla persona individuare le opportunità che più rispondono alle proprie esigenze professionale.
due studenti nella biblioteca

Frequentare l'Università

Possono accedere all’università in Italia i cittadini stranieri residenti all’estero, in base a un visto d'ingresso per lo studio. I cittadini regolarmente soggiornanti sul territorio italiano possono accedere a parità con gli studenti italiani.
un ragazzo che sta studiando

Riconoscimento titoli di studio

Enti di riferimento per quanto riguarda la procedura per il riconoscimento dei titoli di studio stranieri per licenza di scuola media inferiore e superiore, nonchè dei titoli di studio universitari e titoli professionali (avvocati, medici, etc).
link a foto iscriz.scuola

Iscrizione a scuola

Il diritto all'iscrizione è consentito ai minori stranieri indipendentemente dalla loro regolarità in qualunque periodo dell’anno scolastico. Il diritto allo studio è riconosciuto per legge anche ai maggiorenni regolarmente soggiornanti in Italia.

(ultimo aggiornamento: 12/06/2017)

credits | copyright e policy