salta navigazione

Area riservata
character » riduci carattere ripristina dimensione iniziale carattere aumenta carattere

CINFORMI - Centro informativo per l'immigrazione

Provincia Autonoma di Trento
Sei qui: Home > Guide pratiche > Avere famiglia

immagine di una famiglia

AVERE FAMIGLIA

La Repubblica italiana riconosce i diritti della famiglia e agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia ….

Famiglia insieme

Diritto alla famiglia

La costituzione italiana afferma che la Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. Protegge la maternità, l'infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo.
famiglia insieme

Riunire la famiglia

Il cittadino straniero, titolare del permesso di soggiorno CE o di un permesso di soggiorno con durata non inferiore a un anno per lavoro subordinato, autonomo, per asilo, per studio, motivi religiosi, motivi familiari e per protezione sussidiaria, può richiedere di essere raggiunto in Italia dai parenti più stretti, per poter tenere unita la sua famiglia.
donna con bambino

Gravidanza e maternità

La donna immigrata che lavora gode degli stessi diritti di una lavoratrice italiana in tema di maternità, la cui tutela è regolata in base al tipo di lavoro. La donna immigrata irregolare può usufruire delle cure essenziali in forma gratuita e avere un permesso di soggiorno per cure mediche.
soldi

Assegni famigliari (INPS e Comuni)

L'assegno al nucleo familiare è una prestazione che è stata istituita per aiutare le famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, i cui nuclei familiari siano composti da più persone e i cui redditi siano al di sotto delle fasce reddituali stabilite di anno in anno dalla legge.
famiglia

Pacchetto famiglia

Gli interventi come l'assegno regionale al nucleo familiare viene erogato dall’Agenzia Provinciale per l’Assistenza e la Previdenza Integrativa, APAPI. Possono accedere tutti i cittadini italiani o stranieri, residenti da almeno cinque anni nella regione Trentino - Alto Adige oppure coniugati con persona in possesso del medesimo requisito di residenza.
una famiglia

Famiglia

La famiglia in quanto risorsa che unisce e dà senso alla comunità trentina, in quanto luogo che realizza legami e appartenenza, è un bene che ha bisogno di essere rappresentato, socialmente e giuridicamente: la famiglia ha dei diritti aggiuntivi, non sostitutivi di quelli personali, in forza delle mediazioni che la famiglia esercita nella coppia e fra genitori e figli.
ragazzi minorenni

Diritti dei Minori stranieri

I minori stranieri, anche se entrati clandestinamente in Italia, sono titolari di tutti i diritti garantiti dalla Convenzione di New York sui diritti del fanciullo del 1989, ove è peraltro affermato che in tutte le decisioni riguardanti i minori deve essere tenuto prioritariamente in conto il “superiore interesse del minore”

due giovani sposi

Sposarsi in Italia

I cittadini stranieri possono validamente contrarre matrimonio in Italia, con rito civile italiano o rito religioso, valido agli effetti civili, secondo i culti ammessi nello stato. Per la celebrazione del matrimonio sono necessari un documento di identità personale valido, quindi il passaporto, e il Nulla Osta, rilasciato dall’autorità competente del paese d’origine.
una famiglia distante

Divorziare in Italia

Il divorzio è un istituto giuridico dell'ordinamento italiano finalizzato a far cessare gli effetti civili del matrimonio. Nel caso di coniugi con diversa cittadinanza, la ricerca della legge applicabile viene rimessa al prudente apprezzamento del giudice che dovrà individuare il paese in cui la vita coniugale è prevalentemente localizzata .

(ultimo aggiornamento: 04/08/2016)

credits | copyright e policy