Vai menu di sezione

Partecipare ai bandi per un alloggio a canone non di mercato

Quale servizio può esserti utile? ALLOGGI GESTITI DALLA FONDAZIONE "CROSINA SARTORI CLOCH"
Che cos'è?

Una casa pubblica in affitto a canone agevolato per chi ha un reddito basso.

Gli alloggi sono disponibili nel Comune di Trento.

Lo puoi richiedere se tu o la tua famiglia...
  • Hai un indicatore ICEF per l’edilizia pubblica (primo accesso) che rientra nei parametri stabiliti e fa riferimento allo stato di famiglia dichiarato all’anagrafe
  • Risiedi in provincia di Trento da almeno 3 anni continuativi
  • Risiedi nel comune di Trento da almeno 1 anno consecutivo
  • Non siete proprietari di un alloggio sul territorio nazionale
  • Non siete stati proprietari/usufruttuari/titolari di un diritto di abitazione su di una casa adeguata nei 3 anni precedenti la presentazione della domanda
  • Non avere debiti pregressi con la Fondazione Crosina Sartori Cloch
  • Non avere subito uno sfratto in qualsiasi altro alloggio per inadempienze contrattuali
  • Non essere stati destinatari di un provvedimento di revoca su un alloggio di edilizia pubblica per gravi e ripetute violazioni contrattuali
  • Avere una fonte di reddito idonea a garantire il pagamento del canone (attualmente il canone non deve essere superiore al 20% della fonte di reddito, calcolo sul reddito/pensione lorda)
A chi ti devi rivolgere?

Uffici amministrativi della Fondazione Crosina Sartori Cloch.- via Bruno de Finetti, 24, 38123 Trento TN

Telefono: 0461 923425

e-mail:

segreteria@fondazione-csc.it

Quando puoi presentare la domanda? Quando la Fondazione Crosina Sartori Cloch, in presenza di alloggi disponibili, pubblica un bando pubblico per l’assegnazione di alloggi
Quali documenti devi portare con te?
  • Dichiarazione ICEF edilizia pubblica Primo accesso. Per farla deve prendere appuntamento al CAAF
  • Documento di identità
  • Permesso di soggiorno
  • Documentazione attestante il proprio reddito/pensione (CU, ultima busta paga)
Cosa ti verrà richiesto?
  • Numero di anni di residenza in provincia di Trento e nel comune di Trento
Cosa accadrà una volta inoltrata la domanda?
  • Alla scadenza del termine di presentazione delle domande viene redatta una graduatoria in base alla quale si invitano i richiedenti ad effettuare il sopralluogo dell’alloggio
Quale servizio può esserti utile? ALLOGGI A CANONE RIBASSATO GESTITI DALLA A.P.S.P. "VANNETTI"
Che cos'è?

Una casa pubblica in affitto a canone ribassato del 30% rispetto al libero mercato.

Gli alloggi sono disponibili nel Comune di Rovereto.

Lo puoi richiedere se tu o la tua famiglia...
  • Hai un indicatore ICEF per l'edilizia pubblica inferiore a 0,42
  • Risiedi in provincia di Trento da almeno 3 anni continuativi
  • Non siete proprietari di un alloggio sul territorio nazionale
  • Sei in possesso dei requisiti per l'accesso all'edilizia agevolata
A chi ti devi rivolgere?

Ufficio Housing sociale dell'A.p.s.p. Clementino Vannetti

Via Vannetti, 6, 38068 Rovereto TN

Telefono: 0464 455000

e-mail:

info@apspvannetti.it

Quando puoi presentare la domanda? In ogni momento
Quali documenti devi portare con te?
  • Dichiarazione ICEF. Per farla devi prendere appuntamento al CAAF
  • Documento di identità
  • Documenti attestanti il reddito di cui dispone il nucleo familiare
  • Documento attestante la regolarità dei pagamenti nell'ultimo rapporto di locazione
Cosa ti verrà richiesto?
  • Oltre ai documenti previsti dall'Avviso pubblico, la composizione del nucleo familiare perché è data priorità alle famiglie con figli minorenni
Cosa accadrà una volta inoltrata la domanda?
  • Ogni trimestre la graduatoria dinamica viene aggiornata. Qualora vi sia un alloggio disponibile, se sei in posizione utile nella graduatoria verrai chiamato
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 30 Novembre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto