Vai menu di sezione

Promuovere l'informazione per l'accesso ai servizi pubblici

L'informazione, la formazione e la mediazione culturale si intrecciano e si integrano con l'attività di comunicazione le quali favoriscono l'accesso ai servizi pubblici e la costruzione di relazioni positive.

cartello informazioni

Colmare il divario di conoscenze derivante dalla specifica condizione di straniero (conoscenza della lingua, accesso all'istruzione, ai servizi sanitari, alla formazione professionale, alle politiche di alloggio pubblico ecc.) che penalizza rispetto ai cittadini italiani in condizioni economiche sociali comparabili. Includere gli immigrati nell'ambito di politiche volte a risolvere problemi di segmenti specifici che la popolazione presenta sul territorio (in particolare persone a basso reddito) della quale spesso gli immigrati sono una parte importante. Si considera fondamentale potenziare e prevedere un'attività informativa con i diversi mezzi disponibili di far conoscere agli stranieri i loro diritti e i loro doveri e le regole e la cultura della comunità accogliente.

1. Azioni

  • Favorire la conoscenza sui diritti e doveri dei cittadini;
  • Dare compiuta informazione sulle prestazioni offerte, sulle possibilità di scelta esistenti, sulle modalità di erogazione delle prestazioni;
  • Fornire indicazioni sulle modalità di ingresso e soggiorno in Italia.

2. Risultati attesi

  • Pubblicazione schede informative plurilingue sulle modalità di ingresso e soggiorno;
  • Predisposizione schede informative per l’accesso ai servizi pubblici;
  • Avvio sportello informativo;
  • Aggiornamento sito Internet.

3. Impatti

  • Facilitazione dell’accesso ai servizi pubblici;
  • Consapevolezza del diritto di accesso ai servizi pubblici presenti sul territorio;
  • Miglioramento del rapporto di fiducia tra ente pubblico e utente.
Pagina pubblicata Mercoledì, 29 Agosto 2018 - Ultima modifica: Sabato, 12 Gennaio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto