Vai menu di sezione

4 milioni di immigrati in Italia

12/03/2007

4 milioni circa oggi, 7 milioni al massimo entro dieci anni. Il dato arriva dal Rapporto sulle migrazioni della Fondazione Ismu

4 milioni circa oggi, 7 milioni al massimo entro dieci anni. Il dato arriva dal Rapporto sulle migrazioni della Fondazione Ismu. Lo studio è stato presentato recentemente alla stampa. In Italia gli immigrati all’inizio del 2006 erano poco meno di 3.800.000, rappresentando circa il 7% della popolazione. 3 milioni sono regolari e circa 760mila irregolari. I minorenni, grazie alla spinta data dalle nascite, sono il 22% circa del totale stranieri. Nel campo dello studio, nell’anno scolastico 2005/2006 gli studenti di origine immigrata nelle scuole italiane erano circa 425mila, circa il 4,8% del totale. Sul fronte del lavoro, crescono le occupazioni regolari. I lavoratori immigrati a fine 2005 erano 1,7 milioni, con un’incidenza sulle assunzioni effettuate nello stesso anno pari al 16%. Fra i settori lavorativi, domina quello dei servizi, seguito dall’industria, dall’edilizia e dall’agricoltura.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 22 Agosto 2007 - Ultima modifica: Mercoledì, 27 Giugno 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto