Vai menu di sezione

CINFORMI NEWSLETTER n. 32/2008 immigrazione

CINFORMI NEWSLETTER n. 32/2008 immigrazione

“LEGGE SICUREZZA DA CORREGGERE” Mettere mano, apportando alcune modifiche, alla legislazione in materia di sicurezza già in vigore intervenendo in particolare sull'aggravante della clandestinità. Lo chiede all'Italia la Commissione Ue. Secondo la Commissione, la norma relativa all'aggravante della clandestinità per gli immigrati che commettono un reato non è conforme al diritto comunitario e quindi non può essere applicata ai cittadini comunitari. Per la Commissione Ue nella legge questo particolare aspetto non viene esplicitato in modo adeguato. “THE LAW ON SECURITY SHOULD BE AMENDED” The EU Commission has asked Italy to make some amendments to the legislation on security already in force, particularly as regards the aggravating circumstance of illegal immigration. According to the Commission, the norms regarding illegal immigration as am aggravating circumstance for immigrants who commit crimes is not in accordance with community law and cannot therefore be applied to EU citizens. For the EU Commission this particular aspect is not explained adequately in the law. 18/09/2008

PROCEDURE PIU’ RAPIDE Potenziare il sistema di identificazione ed espulsione dei cittadini stranieri giunti irregolarmente in Italia, accelerare le procedure per i richiedenti asilo e incrementare il sistema di accoglienza ed assistenza di richiedenti asilo e titolari dello status di rifugiato o di persona ammessa alla protezione sussidiaria. E’ quanto prevede un’ordinanza del presidente del Consiglio dei ministri recentemente pubblicata sulla Gazzetta ufficiale. Nelle intenzioni l’ordinanza mira tra l’altro a velocizzare i tempi per il rilascio e il rinnovo dei permessi di soggiorno. MORE RAPID PROCEDURES An order of the Prime Minister recently published in the Official Gazette provides for reinforcement of the system for the identification and expulsion of foreign citizens arriving illegally in Italy, acceleration of procedures for those requesting asylum and improvement of the system for receiving and assisting asylum seekers and those with refugee or subsidiary protection status. Among other things, the order is intended to speed up times for the issuing and renewal of residence permits. 23/09/2008

PERMESSI, “TROPPA BUROCRAZIA” Eccessiva burocrazia e costi elevati per le pratiche di permesso di soggiorno. Sono alcune fra le osservazioni avanzate dai datori di lavoro che in questi giorni si rivolgono allo sportello mobile allestito in Trentino presso l'ufficio postale di Cles, in Valle di Non, per facilitare l’assunzione dei lavoratori non comunitari per la raccolta delle mele. Il servizio è organizzato dal Cinformi e dal Servizio lavoro della Provincia Autonoma di Trento in collaborazione con Poste Italiane e le Associazioni di categoria. Lo sportello sarà attivo sino a martedì 30 settembre. PERMITS, “TOO MUCH BUREAUCRACY” Excessive bureaucracy and high costs for residence permit procedures. These are some of the observations made by the employers who have been contacting the mobile help desk set up in Trentino at Cles post office in the Valle di Non, in order to facilitate the hiring of non community workers for the apple harvest. The service has been organised by Cinformi and the Employment Department of the Autonomous Province of Trento in collaboration with the Italian post office and trade associations. The help desk will be active until Tuesday 30 September. 22/09/2008

MANODOPERA IMMIGRATA, RICHIESTA IN CALO Nel 2008 è in calo la domanda di lavoratori immigrati senza specializzazione ed è invece in aumento la richiesta di lavoratori non italiani maggiormente qualificati. Ad assorbire la maggior parte della manodopera immigrata sono le province del nordest. I dati emergono da Excelsior, il sistema informativo di Unioncamere e ministero del Lavoro che registra le tendenze del mercato occupazionale in Italia. Le assunzioni di figure dirigenziali tecniche e specializzate raggiungono attualmente il 7% delle assunzioni di cittadini immigrati. IMMIGRANT WORKERS, FALLING DEMAND In 2008 the demand for immigrant workers without specialist skills is falling, whereas requests for better qualified non Italian workers are increasing. Most of the immigrant workforce is absorbed by the provinces of the North-East. This is the data emerging from Excelsior, the information system of Unioncamere and the Ministry of Employment, which records trends in the employment market in Italy. Recruitment of technical, specialist and managerial staff currently represents 7% of overall recruitment involving immigrant citizens. 22/09/2008

VIDEO NOTIZIARIO SETTIMANALE DI CINFORMI NEWS in quattro lingue sul sito del Cinformi A partire dall'11 aprile 2008, con cadenza settimanale, vengono messe on-line (tramite“YouTube”) le principali notizie della settimana in italiano, in arabo, in inglese e in romeno. NEWS IN YOUR OWN LANGUAGE headlines on Cinformi website Since 11 April 2008 the four main news ( in Italian, Arabic, English and Romanian language) have been posted weekly on You Tube. 17/08/2008

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 29 Settembre 2008 - Ultima modifica: Mercoledì, 27 Giugno 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto